Domani 18 gennaio si disputa a Gressoney-Saint-Jean il Trofeo Leonardo Follis

Di GIANCARLO COSTA ,

Trofeo Leonardo Follis
Trofeo Leonardo Follis

Sarà la pista rossa del Weissmatten a Gressoney-Saint-Jean (AO) ad ospitare per la 13a volta la gara scialpinistica notturna di sola salita Trofeo Leonardo Follis, in memoria dell’indimenticabile campione gressonaro di scialpinismo, fondo e corsa in montagna, In 130 i preiscritti, per una gara che ha sempre avuto grandi protagonisti al via

UFFICIO: dalle ore 17,00 ritiro pettorali e pacco gara presso il palazzetto dello sport a circa 200 metri dal piazzale Weissmatten. Telefono Franco 348.5150580
PERCORSO: partenza dalla seggiovia del Weissmatten (1350 m) e arrivo presso il ristoro Wissomatto (2050 m), cronoscalata di sola salita.

INFO: iscrizione entro le ore 18,00 del giorno 17/01/2015 sul sito www.tourskialp.it o via fax al numero 0125355787 indicando: nome, cognome, data di nascita, sesso e indicazione della tecnica libera o classica di appartenenza. La quota di iscrizione sarà di euro 25,00 (euro 30,00 per chi si iscrive dopo il termine stabilito) e sarà comprensiva della cena. Ciascun concorrente potrà consegnare entro le 19.15 un sacco con gli indumenti che verranno recapitati all’arrivo. Sarà a disposizione il servizio docce presso il palazzetto dello sport dalle ore 20.15. Il regolamento e ulteriori informazioni sono disponibili sul sito www.tourskialp.it. Il pacco gara sarà garantito ai primi 200 atleti iscritti. La premiazione della gara avverrà al Palazzetto dello sport durante la cena.

MATERIALE: oltre al consueto materiale sci alpinistico previsto dal regolamento è obbligatorio avere lo zaino, la giacca antivento e la pila frontale.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti