A day for Jake: a Madonna di Campiglio il ricordo del padre e pioniere dello Snowboard

Di GIANCARLO COSTA ,

Jake Burton Carpenter il pioniere dello Snowboard
Jake Burton Carpenter il pioniere dello Snowboard

Venerdì 13 marzo 2020 si svolgerà la giornata mondiale dello snowboard in memoria di Jake Burton. Madonna di Campiglio è uno dei 13 resort in tutto il mondo coinvolti nella prima edizione dell’iniziativa

“Ride to remember, and ride because snowboarding is what brings us together”.
È questo lo spirito con cui nasce “A day for Jake”, la giornata mondiale dedicata al “padre e pioniere dello Snowboard” Jake Burton Carpenter, scomparso prematuramente all’età di 65 anni lo scorso 20 novembre 2019.
L’appuntamento, in Italia, è per venerdì 13 marzo 2020 presso Madonna di Campiglio (TN). L’Italia è uno degli 8 paesi selezionati a livello globale per ospitare questa manifestazione, che si svolgerà in tutto in 13 resort distribuiti tra Stati Uniti, Canada, Giappone, Francia, Austria, Svizzera e Italia.

“Jake è stato un esempio ed uno stimolo per tutti noi – ha dichiarato Pietro Colturi, CEO & Founder B-Factory, Country Manager per l’Italia di Burton e amico di vecchia data di Jake, che ha aggiunto – Questa è la miglior maniera per onorare il suo lavoro. Una giornata di snowboard, esattamente come lui avrebbe voluto. Ha lasciato un vuoto in tutti noi ma siamo certi che, portando avanti con amore, passione e dedizione il lavoro di promozione e diffusione nel mondo di questo fantastico sport, riusciremo a proseguire lungo la strada che ha tracciato negli ultimi 42 anni”.
Il concept dell’evento è semplice ed in linea con la visione che Jake aveva di questo sport: una giornata insieme all’insegna dello snowboarding e dell’amore per la montagna.
“A Day for Jake” diventerà inoltre un appuntamento fisso che si ripeterà negli anni, per celebrare lo spirito di Jake, condividere la passione per lo snowboard e la gioia di una “curva perfetta”.

La partecipazione è totalmente gratuita, lo skipass è offerto da Funivie Campiglio. È inoltre disponibile un pullman, sempre gratuito, con partenza dal Burton Store di Milano venerdì mattina.
Per partecipare all’evento è necessario registrarsi entro l’8 marzo 2020 sul sito A day for Jake.
Per poter usufruire del pullman messo a disposizione da Burton Milano è necessario passare dallo Store.

Questo l’elenco completo degli ski resort nei quali si svolgerà “A day for Jake”:
Boyne Mountain, Michigan, USA
Summit at Snoqualmie, Washington, USA
Big Sky Resort, Montana, USA
Avoriaz, France, Europe
Absolut Park, Flachauwinkl, Austria, Europe
Copper Mountain/Woodward Copper, Colorado, USA
Boreal/Woodward Tahoe, California, USA
LAAX, Switzerland, Europe
Cypress Mountain, Vancouver, Canada
Stratton Mountain, Vermont, USA
Bear Mountain, California, USA
Madonna Di Campiglio, Italy, Europe
Seki Onsen Resort, Nigata, Myoko, Japan

Questo il programma completo della giornata:
6.00 / Partenza @ Burton Store Milano
8.30 - 11.00 / Ritiro skipass @ Casse Grostè
12.00 / Ritrovo @ Rifugio Boch
13.00 / Riding time "A day for Jake"
16.00 / Apres-ski @ Jumper

Per saperne di più sulla vita di Jake Burton Carpenter
Because snowboarding makes us happy. Snowboarding makes us hopeful. Snowboarding makes us free.

Fonte press office D’Amico

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti