Davide Boggio secondo nella finale del World Rookie Tour a Zell am See-Kaprun

Di GIANCARLO COSTA ,

Davide Boggio sul podio del World Rookie Tour di Kaprun (Foto Gustav Ohlsson)
Davide Boggio sul podio del World Rookie Tour di Kaprun (Foto Gustav Ohlsson)

Si sono svolte dal 4 al 9 aprile a Zell am See-Kaprun in Austria le finali del World Rookie Tour 2017. Dopo le 12 tappe del Tour i migliori rider under 18 provenienti da tutto il mondo si sono ritrovati in Austria per contendersi l’ambito titolo di World Rookie Champion 2017.

A difendere i colori italiani erano presenti ben 12 rider che, grazie agli ottimi risultati ottenuti durante il Rookie Tour Italy e agli altri eventi World Rookie Tour hanno avuto la possibilità di partecipare all’evento Rookie più importante della stagione.

Davide Boggio centra il podio conquistando il secondo posto nello slopestyle, un piazzamento mai ottenuto da un rider italiano alle finali World Rookie Tour, dietro per davvero pochissimo al vincitore, il giapponese Takeru Otsuka, terzo posto per il coreano Minsik Lee. Ottimo piazzamento per Alex Lotorto che, pur essendo il più giovane rider qualificato in finale conquista il 22° posto assoluto.

Nella gara femminile riconferma il titolo la giapponese Kokomo Murase davanti alla cilena Antonia Yanez e alla finlandese Iina Puhakka. Fuori dalla finale l’azzurra Margherita Meneghetti.

Novità di questa edizione è stata la gara di halfpipe che ha eletto i primi Halfpipe Wolrd Rookie Champion assoluti, titoli conquistati dall’americano Chase Blackwell e dalla giapponese Sena Tomita.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti