Coppa del Mondo Scialpinismo: podio azzurro a Courchevel (FRA) con la vittoria di Robert Antonioli e il bronzo di Manfred Reicchegger

Di GIANCARLO COSTA ,

Robert Antonioli vincitore a Courchevel in Coppa del Mondo Scialpinismo (foto Selvatico)
Robert Antonioli vincitore a Courchevel in Coppa del Mondo Scialpinismo (foto Selvatico)

Sette giorni dopo l'esordio di Verbier è ancora grande Italia e soprattutto grande Robert Antonioli nella seconda prova di Coppa del Mondo di scialpinismo a Couchevel in Francia. La squadra diretta da Oscar Angeloni piazza ai primi quattro posti della classifica ben tre azzurri, con Robert Antonioli davanti a tutti a festeggiare il primo successo della carriera e il capitano Manfred Reichegger al terzo posto, dietro al francese Alexis Sevennec; completano l'ottima prova di squadra il 4° posto di Damiano Lenzi, il 6° di Michele Boscacci, 10° Matteo Eydallin, 11° Pietro Lanfranchi, 15° Filippo Barazzuol e 17° Lorenzo Holzknecht.

"E' stata una bellissima gara - ha commentato alla fine Antonioli, secondo anche nell'individuale di settimana scorsa a Verbier -. Non ci credevo proprio, sapevo di essere in forma ma non così tanto da riuscire ad attaccare i miei avversari. In salita ho provato ad allungare e mi sono staccato, pensavo mi riprendessero in discesa, invece sono riuscito a mantenere un giusto vantaggio nei confronti degli avversari".

In campo femminile, inarrivabile la fuoriclasse francese Laetitia Roux che vince sulla spagnola Sophie Dusautoir Bertrand e la connazionale Axelle Mollaret, settimo posto per Martina Valmassoi. Ottima prova per la nazionale juniores con il secondo posto di Giulia Compagnoni e il terzo di Alba De Silvestro al femminile dietro a Sophie Mollard e il terzo di Luca Faifer al maschile, con Gianluca Vanzetta quinto. Infine quinto posto di Nadir Maguet fra gli espoir.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti