Coppa del Mondo di scialpinismo: a Les Marecottes Robert Antonioli 2º nella sprint, Matteo Eydallin 3º nell'individuale

Di GIANCARLO COSTA ,

Matteo Eydallin (foto Selvatico alla Pitturina Ski Race)
Matteo Eydallin (foto Selvatico alla Pitturina Ski Race)

Nel weekend di Coppa del Mondo di scialpinismo a Les Marecottes (SVI) erano in programma una Sprint e una gara individuale di 2000 metri di dislivello, l'Alpiniski. Ancora podi individuali e ottime prestazioni complessive, con 5 italiani nei primi dieci della gara individuale, anche se manca l'acuto della vittoria individuale.

Sprint

Robert Antonioli si è classificato secondo nella sprint disputata sulle montagne svizzere, battuto al padrone di casa Marcel Marti, mentre in campo femminile si registra il consueto dominio di Laetitia Roux. Ottimi risultati per l'Italia arrivano pure dalle categorie giovanili, con Natalia Mastrota e Alba De Silvestro rispettivamente seconda e terza nella gara juniores femminile e il terzo di Luca Faifer in quella maschile.

Ordine d'arrivo sprint maschile Cdm seniores Les Marecottes (Svi):

1° Marcel Marti (Svi)

2° Robert Antonioli (Ita)

3° Marcel Theux (Svi)

Ordine d'arrivo sprint femminile Cdm seniores Les Marecottes (Svi):

1° Laetitia Roux (Fra)

2° Mathys Maude (Svi)

3° Emilie Gex-Fabry (Svi)

Ordine d'arrivo sprint maschile Cdm juniores Les Marecottes (Svi):

1° Anton Palzer (Ger)

2° Corentin Cerutti (Fra)

3° Luca Faifer (Ita)  

Ordine d'arrivo sprint femminile Cdm juniores Les Marecottes (Svi):

1° Inka Belles Naudi (Ando)

2° Natalia Mastrota (Ita)

3° Alba De Silvestro (Ita)  

Individuale

Nell'individuale maschile seniores il successo è andato allo spagnolo Kilian Jornet Burgada davanti al francese Matheo Jacquemod, terzo un ottimo Matteo Eydallin, che in 7 giorni conquista un titolo italiano ed un podio in Coppa del Mondo. Buona prova di squadra dell'Italia del CT Oscar Angeloni, che piazza 5 scialpinisti nei primi 10, con Manfred Reichegger 5°, Pietro Lanfranchi 7°, Damiano Lenzi 8° e Robert Antonioli 9°.

Nella gara femminile doppietta per la francese Laetitia Roux sulla spagnola Mireia Mirò seconda e la svizzera Maude Mathys terza. Gloriana Pellissier finisce sesta ed Elena Nicolini settima. In campo juniores si ripete fra i maschi il tedesco Anton Palzer, mentre fra le ragazze si impone l'azzurra Alba De Silvestro.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti