Nella Coppa del Mondo di Kuusamo, Marit Bjoergen vince la 5 km, David Hofer 5º nella 10 km maschile

Di GIANCARLO COSTA ,

A Marit Bjoergen sono bastati 5 chilometri in tecnica libera nella seconda tappa del Minitour di sci di fondo sulla pista di Kuusamo per sabaragliare la concorrenza e mettere a segno il successo numero 79 della carriera. La norvegese, che sinora nelle quattro gare disputate fra prove individuali e staffette ha sempre vinto, ha inflitto addirittura 22" all'americana Kikkan Randall e quasi 25" alla russa Yulia Tchekaleva. Fuori dalle trenta le tre azzurre rimaste in gara, perchè Marina Piller non ha preso il via. Debora Agreiter è trentasettesima, Virginia De Martin Topranin quarantacinquesima e Veronica Cavallar settantaseiesima.

La classifica del Minitour vede ovviamente in testa la norvegese Bjoergen, seguita dalla Randall a 52"7, terza è la finlandese Krista Lahteenmaki a 58"5. La migliore azzurra è De Martin in 52sima posizione, seguita dalla Agreiter in 55sima e dalla Cavallar in 79sima.

Ordine d'arrivo 5 km TL femminile Kuusamo (Fin):

1 BJOERGEN Marit  1980  NOR   12:02.9  

 2 RANDALL Kikkan  1982  USA   12:25.6  

 3 TCHEKALEVA Yulia  1984  RUS   12:27.4  

 4 JOHAUG Therese  1988  NOR   12:30.5  

 5 WENG Heidi  1991  NOR   12:31.6  

 6 SKOFTERUD Vibeke W  1980  NOR   12:36.3  

 7 STEIRA Kristin Stoermer  1981  NOR   12:40.0  

 8 HAGEN Martine Ek  1991  NOR   12:43.6  

 9 FESSEL Nicole  1983  GER   12:44.9  

 10 LAHTEENMAKI Krista  1990  FIN   12:45.3 

 37 AGREITER Debora  1991  ITA   13:15.6  

 45 DE MARTIN TOPRANIN Virginia  1987  ITA   13:24.3  

 76 CAVALLAR Veronica  1983  ITA   13:49.0 

Non partita

PILLER Marina  1984  ITA    

Classifica minitour Kuusamo (Fin) dopo due tappe su tre:

1 BJOERGEN Marit NOR 12:25.6

2 RANDALL Kikkan USA +52.7

3 LAHTEENMAKI Krista FIN +58.5

4 KOWALCZYK Justyna POL +1:01.5

5 WENG Heidi NOR +1:13.5

6 TCHEKALEVA Yulia RUS +1:26.0

7 JOHAUG Therese NOR +1:26.0

8 KYLLOENEN Anne FIN +1:28.0

9 FESSEL Nicole GER +1:36.8

52 DE MARTIN TOPRANIN Virginia ITA +2:35.7

55 AGREITER Debora ITA +2:45.2

79 CAVALLAR Veronica ITA +3:07.9

Nella gara maschile sui 10 km, cresce il rendimento di David Hofer nella 10 km skating di Kuusamo, seconda tappa del minitour nordico, dopo la sprint di venerdì. Hofer si è piazzato al 5/o posto con 15"5 di ritardo dal vincitore, il russo Alexander Legkov che ha preceduto Petter Northug, per la seconda volta secondo in questo week-end finnico. Al terzo posto è salito il francese Maurice Magnificat e al quarto l'altro norvegese Sjur Roethe. Hofer è andato in crescendo, classificandosi con i migliori e concludendo con il tempo di 22'08"3.

A punti anche Roland Clara 23/o, mentre si è classificato al 39/o posto Giorgio Di Centa. Più attardati gli altri azzurri.

Nella classifica generale il norvegese Petter Northug potrà gestire 40 secondi di vantaggio sul kazako Poltoranin. Hofer è nono a 1'08 da Northug e a meno di 15 secondi dal podio.

Ordine d'arrivo 10 km Kuusamo (FIN):

1 LEGKOV Alexander      1983      RUS       21'52.8     

2 NORTHUG Petter jr.      1986      NOR       21'59.6     

3 MANIFICAT Maurice      1986      FRA       22'00.7     

4 ROETHE Sjur      1988      NOR       22'05.2     

5 HOFER David      1983      ITA       22'08.3     

6 CHERNOUSOV Ilia      1986      RUS       22'09.4     

7 JESPERSEN Chris Andre      1983      NOR       22'11.5     

8 COLOGNA Dario      1986      SUI       22'12.1     

9 HELLNER Marcus      1985      SWE       22'14.8     

10 VYLEGZHANIN Maxim      1982      RUS       22'21.2     

10 SUNDBY Martin Johnsrud      1984      NOR       22'21.2     

23 CLARA Roland      1982      ITA       22'38.5     

39 DI CENTA Giorgio      1972      ITA       22'56.8     

45 PASINI Fabio      1980      ITA       23'04.1     

47 MORIGGL Thomas      1981      ITA       23'04.8     

56 NOECKLER Dietmar      1988      ITA       23'14.0     

74 CHECCHI Valerio      1980      ITA       23'38.0     

Classifica generale Ruka Tour (FIN):

1            NORTHUG Petter jr.      1986      NOR       23:49.0     

2            POLTORANIN Alexey      1987      KAZ       24:29.0     

3            LEGKOV Alexander      1983      RUS       24:42.2     

4            JOENSSON Emil      1985      SWE       24:44.9     

5            GOLBERG Paal      1990      NOR       24:49.4     

6            MANIFICAT Maurice      1986      FRA       24:51.0     

7            CHEBOTKO Nikolay      1982      KAZ       24:52.3     

8            JAPAROV Dmitriy      1986      RUS       24:55.4     

9            HOFER David      1983      ITA       24:57.0    

10            ROETHE Sjur      1988      NOR       24:58.4   

fonte fisi.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti