Coppa Italia Gamma a Cogne: successi di Caterina Ganz e Dietmar Nockler

Di GIANCARLO COSTA ,

Cogne Coppa Italia Gamma (foto  Jeantet Esercito)
Cogne Coppa Italia Gamma (foto Jeantet Esercito)

Domenica 10 gennaio si è disputata la seconda giornata di gare a Cogne della 3^ tappa del Circuito Coppa Italia Gamma. Dopo le belle sfide nel format Sprint in classico di sabato, sui binari tirati a lucido dall’ottimo staff dello Sci Club Gran Paradiso, spazio alla 10 km femminile e la 15 km maschile. Per tutti format in tecnica classica con partenze individuale.

Reduce dalla vittoria Sprint di 24 ore prima, una performante Caterina Ganz bissa il successo in quel di Cogne, imponendosi con un buon distacco sulle avversarie. L’azzurra delle Fiamme Gialle ha coperto i due giri di gara con il crono finale di 29’21”, quarantadue secondi davanti alla sorpresa di giornata, Stefania Corradini del Sottozero Nordic Team che si aggiudica così anche la vittoria tra i Civili. Conferma la terza piazza della gara Sprint, l’atleta del C.S Carabinieri, Chiara De Zolt Ponte sempre più leader della categoria U 23. Ai piedi del podio per un paio di secondi, Sara Pellegrini -Fiamme Oro- con Emilie Jeantet -C.S Esercito- 5^. Tra le top ten di giornata, Nicole Monsorno -G.S Fiamme Gialle- Maria Eugenia Boccardi -Under Up- Greta Laurent -Fiamme Gialle- Valentina Maj -C.S Carabinieri- e la giovane classe 2003 Nadine Laurent -Gressoney Monte Rosa- miglior U 18.

Sui 3 giri della 15 k maschile, zampata vincente dell’uomo d’esperienza del fondo italiano, Dietmar Nockler -Fiamme Oro-. Per il pluri medagliato mondiale della Sprint a squadre, un tempo finale di 39’22”5. A 28” giunge sul traguardo il giovane 20enne Michele Gasperi -C.S Esercito- buon secondo e vincitore della fascia U 23. Terza piazza per il trentino classe 1990, Stefano Gardener -C.S Carabinieri- autore del crono finale di 39’54”5. Arretra di una posizione rispetto alla sprint del giorno precedente ma dimostra un buon stato di forma, il Fiamme Oro Simone Daprà a 4” dal podio. 5^ e 6^ posizione per i due Carabinieri, Paolo Fanton e Lorenzo Romano. Giornata opaca per il vincitore della Sprint del sabato, Maicol Rastelli -C.S Esercito- che con il crono di 40’13”8 realizza lo stesso tempo al decimo del compagno di team, Daniele Serra. Chiudono la top ten di giornata, Davide Facchini -Fiamme Oro- e Stefan Zelger -C.S Esercito-. Conserva il pettorale di leader tra i Civili, Alberto Piasco 18°.

Fonte Fisi

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti