Coppa del Mondo sci di fondo: in Svezia vincono Marit Bjoergen e Alex Harvey, Ilaria debertolis migliore italiana

Di GIANCARLO COSTA ,

Podio maschile 15km Ullricehamm (foto fb fis cross country)
Podio maschile 15km Ullricehamm (foto fb fis cross country)

Torna la “regina” dello sci di fondo, la norvegese Marit Bjoergen, che dopo l’anno di stop per maternità, sembra ormai avviata al pieno recupero con la vittoria odierna, la 104a in Coppa del Mondo. Dopo aver saltato il Tour de Ski, sarà la grande protagonista dei prossimi Mondiali di Lathi. Nella 10 km a tecnica libera di Ullricehamn, in Svezia, la campionessa norvegese ha vinto in 23'46", seconda la finlandese Krista Parmakoski, mentre la svedese Charlotte Kalla si è piazzata terza. Ottima prestazione per l’Italia di Ilaria Debertolis, tredicesima al traguardo con un ritardo di 1 minuto dalla Bjoergen. Più staccate le altre, con Caterina Ganz 34a, Virginia De Martin Topranin 37a, Elisa Brocard 39a e Giulia Stuerz 41a. Conduce la classifica generale di Coppa del Mondo la norvegese Heidi Weng.

Gara maschile

Chi non sembra essersi stancato al Tour de Ski e il canadese Alex Harvey, che uscito bene dal Tour, ha vinto sia la team Sprint della scorsa settimana che la 15km odierna. Lo seguono sul podio il norvegese Martin Sundby 2° e lo svedese Marcus Hellner 3°. Lontani i quattro azzurri schierati: Sebastiano Pellegrin è 32°, Dietmar Noeckler 34°, Giandomenico Salvadori 43° e Francesco De Fabiani 59°. La classifica generale di Coppa del Mondo vede in testa il norvegese Martin Sundby.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti