Coppa del Mondo di Sci di fondo Sprint a Kuusamo (FIN): Pasini 5° Longa 6a

Di GIANCARLO COSTA ,

Marit Bjorgen vince la Sprint di Kuusamo (olimpiadi.blogosfere.it).jpg
Marit Bjorgen vince la Sprint di Kuusamo (olimpiadi.blogosfere.it).jpg

La Coppa del Mondo di sci di fondo fa tappa nella località finlandese di Kuusamo. Ieri prima giornata di gare, con la prova sprint a tecnica classica sia maschile che femminile. La Norvegia fa la parte del leone. In campo maschile John Kristian Dahl vince superando il kazako Alexej Poltoranin, il finlandese Sami Jauhojaervi, l’altro norvegese Ola Vigen Hattestad. Ottimo quinto posto del bergamasco Renato Pasini.

Tra gli altri azzurri in gara buona prova di Fulvio Scola 17°, mentre non ce l'hanno fatta a qualificarsi per l'eliminazione diretta Dietmar Noeckler, David Hofer, Fabio Pasini, Pietro Piller Cottrer, Giorgio Di Centa, Roland Clara e Pierluigi Checchi.

Nella gara femminile l’olimpionica norvegese Marit Bjoergen ormai sembra senza rivali. Dopo le vittorie a Gallivare della settimana scorsa, fa tris superando la slovena Petra Majdic e la connazionale Astrid Jacobsen.

Per Marianna Longa, un buon sesto posto, anche se con qualche rimpianto. Fuori in semifinale e prima delle escluse, la livignasca era già andata negli spogliatoi, quando Justyna Kowalczyk è stata squalificata dalla giuria e si è vista costretta a tornare in fretta sul percorso di gara, calzando i primi sci a disposizione. Buona prova per la valdostana Arianna Follis, ottava. Appena fuori dalle qualifiche Magda Genuin nelle qualificazioni, più indietro le altre azzurre Elisa Brocard, Virgina De Martin Topranin, Silvia Rupil e Antonella Confortola. A breve il commento delle gare del sabato, con una 5 km femminile e una 10 km maschile.

Classifica Sprint femminile TC Kuusamo (Fin):
1 BJOERGEN Marit  1980  NOR     
 2 MAJDIC Petra  1979  SLO     
 3 JACOBSEN Astrid Uhrenholdt  1987  NOR     
 4 KALLA Charlotte  1987  SWE     
 5 NATSUMI Madoka  1978  JPN     
 6 LONGA Marianna  1979  ITA     
 7 PROCHAZKOVA Alena  1984  SVK     
 8 FOLLIS Arianna  1977  ITA     
 9 BOEHLER Stefanie  1981  GER     
 10 SKOFTERUD Vibeke W  1980  NOR     
 11 KOWALCZYK Justyna  1983  POL     
 12 FALLA Maiken Caspersen  1990  NOR     

31 GENUIN Magda  1979  ITA   60 BROCARD Elisa  1984  ITA  
 73 DE MARTIN TOPRANIN Virginia  1987  ITA 
 92 RUPIL Silvia  1985  ITA   
 93 CONFORTOLA WYATT Antonella  1975  ITA

Classifica Sprint maschile TC Kuusamo (Fin):

1 DAHL John Kristian  1981  NOR     
 2 POLTORANIN Alexey  1987  KAZ     
 3 JAUHOJAERVI Sami  1981  FIN     
 4 HATTESTAD Ola Vigen  1982  NOR     
 5 PASINI Renato  1977  ITA     
 6 NEWELL Andrew  1983  USA     
 7 MORILOV Nikolay  1986  RUS     
 8 JOENSSON Emil  1985  SWE     
 9 HARVEY Alex  1988  CAN     
 10 PAAKKONEN Lasse  1986  FIN     
 11 EINASTE Kein  1985  EST     
 12 ERIKSSON Jens  1987  SWE  

 17 SCOLA Fulvio  1982  ITA  47 NOECKLER Dietmar  1988  ITA     
 48 HOFER David  1983  ITA    
 59 PASINI Fabio  1980  ITA   
 65 PILLER COTTRER Pietro  1974  ITA    
 70 DI CENTA Giorgio  1972  ITA 
 97 CLARA Roland  1982  ITA  
 117 CHECCHI Valerio  1980  ITA

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti