Coppa dell'Appennino a Schia (PR): un San Valentino sotto la luna piena con lo Schialp Night Race

Di GIANCARLO COSTA ,

Attimi prima della partenza alla Schialp Night Race
Attimi prima della partenza alla Schialp Night Race

Scialpinisti provenienti da Emilia Romagna, Toscana e Lombardia, si sono dati battaglia sulle piste del comprensorio di Schia, per la 5° edizione dello Schialp Night Race, prima tappa in notturna della quarta edizione della Coppa dell’Appennino.

Fin dalle prime luci del mattino l’organizzazione era sul percorso per definire il tracciato e mettere in sicurezza alcuni passaggi. Gli instancabili tracciatori si sono poi confrontati alla sera, gareggiando fino all’ultimo.

“Proprio per questo spirito - commenta il responsabile della gara Alex Keim – voglio ringraziare Massimo Nisardi, Giovanni Bizzarri, Federico Cantoni, Francesco Maria Caputi, Luca Marconi, Filippo Aguzzoli, Nicola Alfieri e Lino Schianchi, che pur non praticando scialpinismo ci e’ stato di grandissimo aiuto.

Alle ore 19.00 briefing davanti al ristorante “lo chalet” base della serata, con in promozione l’ottima birra proveniente dal “birrificio fontevivo”, sponsor nei pacchi gara. Quindi il via alle 19.30 su un percorso illuminato dalle fiaccole. Il percorso era di 550 metri di dislivello per circa 6 km di sviluppo, con 3 tratti in salita e 3 tratti in discesa, toccando il punti più belli del comprensorio. La sicurezza lungo il percorso era garantita da volontari e dal soccorso alpino.

Il primo a tagliare il traguardo e’ stato Davide varini dell’asd kinomana, con un tempo di 46’49”; 2° posto per Giuliano Gherardi dell’asd kinomana, con un tempo di 47’10”; 3° posto per Massimo Nisardi dell’asd kinomana, con un tempo di 47’20”.

In campo femminile ha primeggiato Katia Fori dell’asd kinomana, con un tempo di 55’04”; 2° posto per Sabrina Polito dell’asd kinomana, con tempo di 69’20”; 3° posto per Beatrice La Torre del cai di parma, con un tempo di 80’14”.

Nella categoria snowboard vittoria di simone bovis, con un tempo di 67’48”.

Alle 21.30 tutti a tavola con l’ottimo pasta party proposto dallo “chalet” e c’era chi aveva portato la fidanzata!

Durante la cena si sono svolte le premiazioni offerte da La Sportiva, Doriano Sport e Shplus.

Fonte organizzazione

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti