Contest fotografico King of Dolomites

Di GIANCARLO COSTA ,

La foto vincitrice del King of Dolomites (foto Basberg)
La foto vincitrice del King of Dolomites (foto Basberg)

La neve quest’anno non è mancata nelle Dolomiti, e la voglia di freeride si è fatta sentire più che mai dopo un anno, quello passato, che ha lasciato poco spazio d’espressione agli amanti dello sci fuori pista. Dopo due giornate durante le quali il meteo ha reso davvero difficile il compito dei fotografi, la sesta edizione dell’Arc’teryx King of Dolomites si è conclusa, quasi come uno scherzo del destino, sotto un sole quasi primaverile. Una folla di oltre 200 persone ha ammirato le foto scattate durante gli ultimi due giorni nei dintorni di San Martino di Castrozza dai 10 team PRO e dai 30 team della categoria OPEN presenti alla manifestazione, per un totale di circa 120 partecipanti. Numeri sempre molto positivi che confermano anno dopo anno il successo consolidato e internazionale della manifestazione.
Il King of Dolomites di questa sesta edizione è il fotografo Norvegese Bård Basberg con un bellissimo scatto dei rider Sondre Loftsgarden e Karl e Kristian Muggerud, mentre al secondo e terzo posto si classificano rispettivamente i fotografi Roby Bragotto e Paolo Sartori. Nella categoria OPEN il fotografo italiano Giovanni Danieli si aggiudica il primo premio, mentre il secondo posto va all’austriaco Stefan Kothner e il terzo a Mathieu Goradesky. Menzione speciale allo scatto di Stefan Kothner al rider Raphael Öttl, premiato dalla giuria come miglior foto in formato verticale, che si aggiudica la copertina del prossimo numero del magazine 4Skiers.
Il livello del materiale consegnato è stato ancora una volta altissimo: sono più di 150 le fotografie raccolte, che hanno messo a dura prova il lavoro dei giurati Stian Hagen, freerider d’eccezione e atleta Arc’teryx, Jakob Schweighofer, fotografo socio fondatore di Whiteroom Production, e Marco Melloni, direttore del magazine di freeski 4skiers, che durante la mattinata di oggi si sono dedicati con grande professionalità alla selezione degli scatti vincitori.

Un vero successo anche la partecipazione al KOD Village e alla Elle-Erre KOD Exhibition, un’esposizione fotografica all’aperto realizzata in centro a San Martino durante le giornate di sabato e domenica all’interno della quale era possibile ammirare una ventina di tele stampate dal partner storico dell’evento Elle-Erre con i migliori scatti delle scorse edizioni del Contest. Buona la prima per il Welcome Meeting al Bar La Stube e come sempre ottima la riuscita dell’Arc’teryx KOD Party al Ranch the Dolomites Bar, appuntamento fisso per celebrare, anno dopo anno, San Martino di Castrozza come mecca del Freeride nelle Dolomiti. Sentita partecipazione anche al secondo party dell’evento che si è tenuto sabato sera all’Iceberg S.Mart, subito dopo la consegna delle ultime fotografie da parte dei partecipanti al contest.

Ancora una volta un bilancio finale più che positivo per questa sesta edizione dell’evento, tanto attesa dopo la poca neve dell’anno scorso, che conferma più che mai l’unicità e la spettacolarità di questo grande Contest in un ambiente dolomitico di grande fascino e straordinaria bellezza. Enorme la soddisfazione degli organizzatori e degli sponsor dell’evento, che con il loro supporto hanno reso questa sesta edizione dell’Arc’teryx King of Dolomites 2018 unica e indimenticabile.

Fonte organizzazione

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti