Christoph Mick vince il PSL di Coppa del Mondo a Bad Gastein in Austria

Di GIANCARLO COSTA ,

Daniela Ulbing e Christoph Mick festeggiano la vittoria di nel PSL Bad Gastein (foto Miha Matavz)
Daniela Ulbing e Christoph Mick festeggiano la vittoria di nel PSL Bad Gastein (foto Miha Matavz)

Impresa di Christoph Mick nel PSL maschile di Bad Gastein, in Austria, di ieri martedì 10 gennaio. Fino all’anno scorso faceva il cuoco part-time nell’albergo di famiglia e ovviamente andava in snowboard e pure forte, tanto da diventare titolare fisso della Nazionale del DT Cesare Pisoni. Poi la svolta e l'altoatesino viene tesserato dal gruppo sportivo della Polizia di Stato, le Fiamme Oro di Moena. Per lui questa è la seconda vittoria in carriera in Coppa del Mondo.

Dopo la qualifica in cui era passato con l’ottavo tempo, ha affrontato e superato l’austriaco Alexander Payer negli ottavi, il russo Konstantin Shipilov nei quarti, l'austriaco Andreas Prommegger in semifinale e lo svizzero Kaspar Fluetsch in finale.

Degli altri azzurri il migliore è stato Aaron March 6° e uscito nei quarti, 9° Maurizio Bormolini autore del miglior tempo nelle qualificazioni, 13° Gabriel Messner e 16° Roland Fischnaller anche lui eliminato negli ottavi. Sono usciti nelle qualificazioni Mirko Felicetti 22° e Daniele Bagozza 42°.

Nella gara femminile vittoria per l’austriaca Daniela Ulbing che supera in finale l'olandese Michele Dekker, mentre sul terzo gradino del podio sale l’altra austriaca Sabine Schoeffmann. L’azzurra Nadia Ochner viene eliminata nei quarti e finisce nona.

Le dichiarazioni di Christoph Mick al termine del PSL vinto a Bad Gastein. "Sono contento perché in finale ho rischiato di perdere il mio vantaggio a causa di un buco che c'era a poche porte dalla conclusione. Tutte le vittorie sono belle ma questa ha un sapore speciale. Non mi sono accontentato di arrivare secondo perché pensavo che fosse la giornata giusta. È importante rimanere al top nella stagione dei Mondiali, L' importante e' rimanere sempre lì a lottare. La svolta e' arrivata nella seconda run di qualificazione, perché ho commesso un errore che mi sarebbe potuto costare la promozione, invece ho reagito molto bene".

Le dichiarazioni del Direttore Sportivo Cesare Pisoni: "Oltre alla prestazione di Mick che e' stata eccezionale, sottolineo la presenza di Messner, classe 1997, che ha dato filo da torcere ad Aaron March, arriva dalla Val di Funes come Fischnaller. Peccato per Roland, che non si e' trovato bene con questo tipo di neve. La nostra fortuna e' che abbiamo tanti atleti diversi capaci di adattarsi a condizioni molto diverse, oggi il tracciato era filante e in queste condizioni Mick diventa fortissimo".

Team Event

Si è disputato oggi mercoledì 11 gennaio il Team Event PSL a Bad Gastein con la formula uomo-donna per ogni squadra. Il successo è andato alla coppia austriaca composta da Daniela Ulbing e Benjamin Karl. Nella finale i due padroni di casa hanno preceduto la Svizzera con Patrizia Kummer e Nevin Galmarini, mentre l'altro team elvetico composto da Julie Zogg e Dario Caviezel hanno occupato l'ultimo gradino del podio a scapito degli austriaci Claudia Riegler e Andreas Prommegger. Eliminati al primo turno invece Aaron March e Nadya Ochner, superati dai giapponesi Eri Yanetani e Masaki Shiba.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti