Christoph Mick 2º e Roland Fischnaller 7º nel PSL snowboard Coppa del Mondo a Bad Gastein (AUT)

Di GIANCARLO COSTA ,

Christoph Mick in frontside argento nel PSL WC Bad Gastein (foto Miha Matavaz)
Christoph Mick in frontside argento nel PSL WC Bad Gastein (foto Miha Matavaz)

Ancora una grande prova dello snowboard italiano nella gara di Coppa del Mondo PSL sulle nevi austriache di Bad Gastein. Questa volta a salire sul podio è stato Christoph Mick, al primo podio in carriera, per la gioia sua e di tutta la squadra del Direttore Sportivo Cesare Pisoni, che in attesa del Team Event di domani, ha messo un azzurro sul podio in tutte le gare fin qui disputate, con Roland Fischnaller, Mirko Felicetti e Nadja Ochner. Un buon viatico in vista degli imminenti Campionati Mondiali di snowboard che si disputeranno a Kreischberg.

Per Christoph Mick turni di qualifica fratricidi, visto che negli ottavi ha eliminato Mirko Felicetti (15°) e nei quarti Roland Fischnaller (7°). In semifinale Mick batte il tedesco Patrick Bussler, ma si deve arrendere in finale allo sloveno Zan Kosir. Gli altri azzurri in gara sono stati Edwin Coratti 21°, Aaron March 22°, Hannes Hofer 23° e Maurizio Borlomini 45°.

Nella gara femminile vittoria della ceca Ester Ledecka che supera in finale la svizzera Patrizia Kummer, mentre il bronzo di giornata va alla svizzera Julie Zogg. La migliore azzurra è Nadja Ochner 21a, seguono Corinna Boccaccini 38a ed Elisa Profanter 41a.

Dichiarazioni dei protagonisti

Christoph Mick: “Ero già contento in mattinata per il buon tempo nelle qualifiche, poi nelle finali mi è spiaciuto dover eliminare Fischnaller e Felicetti, ma se volevo arrivare alla finale non potevo fare altro. Poi è arrivato questo podio meraviglioso e sono davvero felice. Voglio ringraziare lo staff, mio padre Hermann e mia mamma Nottburga che mi sono sempre stati vicini e il mio preparatore atletico, con il quale abbiamo fatto un buon lavoro in estate. Non faccio parte di un gruppo militare e quindi mi divido fra l'attività di cuoco e lo snowboard. Ma preferisco il secondo!"

Il DS Cesare Pisoni: “Mi auguro che questi risultati spingano i Gruppi Militari a prendere qualcuno di questi ragazzi che stanno dimostrando di poter fare risultati importantie che ci danno grande morale in vista del Mondiale che comincia il 15 gennaio. Oggi la gara è stata un po' condizionata dalla visibilità e dalla grande differenza che c'era fra la pista rossa e quella gialla. Comunque è molto importante, in una disciplina come lo slalom parallelo, riuscire a mettere tre atleti diversi sul podio: significa che è stato fatto un buon lavoro".

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti