A Chamonix nel Freeride World Tour 2015 terza la sciatrice italiana Silvia Moser

Di GIANCARLO COSTA ,

Freeride World Tour 2015 (foto DOM DAHER)
Freeride World Tour 2015 (foto DOM DAHER)

E' iniziato il Freeride World Tour 2015 con la gara di Chamonix, al cospetto del Monte Bianco sul versante di Le Brevant. Sciatori e snowboarder provenienti da tre continenti si sono sfidati nella kermesse chamoniard, con il solito spettacolo di salti e linee di discesa da brivido fatto di salti dalle rocce e passaggi nei couloir.

Precedenza alle donne, perchè nella gara di sci femminile si piazza sul terzo gradino del podio Silvia Moser, che è la terza italiana a riuscire nell'impresa di salire sul podio di una gara del Freeride World Tour, dopo la vittoria di Giulia Monego di qualche stagione fa' a Verbier e la vittoria di Markus Eder a Courmayeur nel 2013. Silvia Moser terza con 70 punti è stata preceduta Eva Walkner (AUT) vincitrice con 73.00 e da Christine Hargin (SWE) seconda con 72.50.

Sempre in campo femminile, ma in snowboard, la vittoria va a Shannan Yates (USA) 75.00 punti, seconda Anne-Flore Marxer (SUI) 70.50, terza Elodie Mouthon (FRA) 67.75.

Nella gara maschile vittoria con gli sci dell'idolo di casa Loïc Collomb-Patton (FRA) punti 92.75, 2° Reine Barkered (SWE) 89.25, 3° Drew Tabke (USA) 86.25.

Tre gli snowboarder successo per Sammy Luebke (USA) punti 87.80, 2° Sascha Hamm (GBR) 85.50 e 3° Flo Orley (AUT) 79.80.

Prossima tappa del Freeride World Tour a Fieberbrunn Kitzbüheler in Austria il 31 gennaio.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti