Cervinia (AO) riapre gl’impianti per l’arrivo del Giro d’Italia

Di GIANCARLO COSTA ,

Il-Cervino-e-gl'impianti-di-Plateau-Rosa.jpg
Il-Cervino-e-gl'impianti-di-Plateau-Rosa.jpg

Non solo bici per l’arrivo del Giro d’Italia con la tappa di sabato 19 maggio Cherasco-Cervinia. Complice la neve ancora abbondante sulle piste e l’apertura degli impianti sia sabato 19 che domenica 20 maggio, si potrà sciare tra Plateau Rosa e Cime Bianche, o usare gl’impianti per avvicinarsi ai 4000 scialpinistici della zona.

E al pomeriggio tutti a vedere lo spettacolare arrivo della prima vera tappa di montagna del Giro d’Italia, che avrà come antipasto la salita del Col de Joux, da Verres, la discesa su Saint Vincent prima della lunga salita ai 2000 metri dell’arrivo di Cervinia.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti