Carotaggi sul Monte Rosa per studiare il clima di 120 anni fa

Di GIANCARLO COSTA ,

Carotaggi sul Monte Rosa (foto lastampa.it)
Carotaggi sul Monte Rosa (foto lastampa.it)

Da martedì ai 4250 metri del Colle del Lys, nel cuore del Monte Rosa, gli studiosi del Comitato di Bergamo Everest-K2-Consiglio nazionale delle ricerche, con Valter Maggi, glaciologo, professore all’Università Bicocca di Milano, hanno iniziato a studiare il clima di 120 anni fa. Il campo base montato al Colle del Lys, fa parte di una ricerca internazionale per salvare le informazioni custodite nei ghiacciai. Sul Monte Rosa verranno estratte 30 "carote" di ghiaccio lunghe un metro e dal diametro di 7,5 cm per essere esaminate o conservate per successive ricerche, grazie a una sonda elettromeccanica a filo. Grazie a questa operazione si studierà la storia dell’influenza umana sull’arco alpino di cento anni.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti