Monte Tambura: splitboarding vista mare sulle Alpi Apuane

Di GIANCARLO COSTA ,

Nicola Federico Alessio e Gianmaria pronti a scendere il monte Tambura (foto Romanello)
Nicola Federico Alessio e Gianmaria pronti a scendere il monte Tambura (foto Romanello)

Se pensate che sulle Alpi Apuane la neve a primavera inoltrata sia già finita, vi sbagliate di grosso. Il 25 Aprile la crew dei Pellai Apuani, splitboarder toscani è andata a fare la Carcaraia, il versante nord del Monte Tambura, a pochi km dal mare, trovando condizioni pazzesche per questo periodo dell'anno.
Una quantità di neve a dir poco inusuale, ottimo firn divertentissimo, un panorama incredibile sul Mare Tirreno da un lato e sull’ Appennino Tosco-Emiliano dall’altro, che rende ogni volta uniche le uscite in splitboard sulle Apuane.

Così Federico Romanello descrive questo itinerario: “La Carcaria, ovvero il versante nord della Tambura, è un'altra linea classica dello scialpinismo Apuano, che volevamo fare da parecchio tempo con le nostre splitboard. Non pensavamo di trovarla così carica di neve a fine Aprile, e poter fare snowboard su un altro dei monti che vediamo tutti i giorni uscendo di casa, su di un ottimo firn, e con l'immancabile panorama sul mare, è stata un'altra esperienza indimenticabile. Neve e salmastro, un connubio che difficilmente si trova in Italia al di fuori delle Alpi Apuane. L'itinerario per raggiungere la vetta della Tambura è evidente, una volta raggiunta l'omonima cava passando per Vagli si sale attraverso il bosco per poi seguire gli avvallamenti del terreno fino a raggiungere la cresta finale, sci ai piedi finchè si riesce per poi proseguire coi ramponi. Raggiunta la vetta e goduto dell'incredibile panorama, le linee di discesa sono tante e tutte varie e divertenti. Come sempre, un grazie a Nicola, Alessio e Gianmaria, i soci in questa mission che potrebbe essere stata la chiusura perfetta di questa stagione che sembra non finire mai... E infatti noi non molliamo, il potrebbe è d'obbligo, siamo fiduciosi di poter collezionare almeno un'altra top mission come questa a Maggio inoltrato!"

Guarda il video CARCARAIA - Splitboard vista mare a fine Aprile sulla Tambura, nelle Alpi Apuane

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti