Campionati Mondiali di scialpinismo: a Florent Troillet (SVI) e Laetitia Roux (FRA) i titoli individuali, Pedranzini seconda

Di GIANCARLO COSTA ,

Florent Troillet e Laetitia Roux (foto www.canillo2010.org)
Florent Troillet e Laetitia Roux (foto www.canillo2010.org)

La gara individuale dei Campionati Mondiali di Scialpinismo di Canillo-Andorra, pur ridotta a causa di una nevicata e della nebbia, è stata combattuta e ricca di colpi di scena. Sui 14 km e 1500 metri di dislivello suddivisi in tre salite e altrettante discese, circa 150 atleti di 22 nazioni si sono affrontati per il titolo mondiale, Il padrone di casa Kilian Jornet Burgada in testa fin dalla prima salita, deve cedere nella discesa finale allo svizzero Florent Troillet (con cui correrà la Pierra Menta la prossima settimana). 4 secondi separano i due al traguardo, con il titolo che va a Troillet in 1h30m50s, con lo spagnolo Kilian Jornet Burgada secondo in 1h30m54s (e primo Espoir). Bronzo per il francese Didier Blanc in 1h31m41s, che la spunta nell'ultima discesa sull'azzurro Manfred Reichegger 4° in 1h31m45s. Italia fuori dal podio maschile individuale, e questa forse è la notizia del giorno. Rientra in buone condizioni Matteo Eydallin 5° in 1h33m12s, seguito dal francese Florent Perrier 6° in 1h33m48s, Damiano Lenzi 7° in 1h34m53s (2° Espoir), William Bon Mardion 8° in 1h37m14s, March Pinsach 9° 1h37m40s e Yannick Ecoeur 10° in 1h38m12s.

Francia e Italia sul podio della gara femminile. La vittoria va alla transalpina Laetitia Roux in 1h48m49s, con Roberta Pedranzini a condurre la danza in salita per vedersi superata in discesa, chiudendo seconda in 1h49m20s, terza Francesca Martinelli in 1h53m36s, la svizzera Nathalie Etzensperger quarta in 1h57m51s e l'andorrana Sopie Dusantois quinta in 2h0m25s. Ritiro per una delle favorite Mireira Mirò Varela, mentre nella gara maschile hanno riposato Dennis Brunod e Pedrini in vista della gara a coppie.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti