Campionati Europei di Scialpinismo - Gare Cadetti e Junior - Alpago 23.2.2009

Di GIANCARLO COSTA ,

Martina-Valmassoi-in-discesa
Martina-Valmassoi-in-discesa

Robert Antonioli (Italia), Emile Favre (Francia), Anton Palzer (Germania), e Jennifer Fiechter (Svizzera) sono i nuovi campioni europei nelle categorie Junior e Cadetti. Alessandra Cazzanelli vince una medaglia d'argento nella categoria cadetti.

Nella quarta e penultima giornata di gare dei Campionati Europei in corso di svolgimento in Alpago si è disputata la prova riservata ai giovani, oltre mille metri di dislivello di sola salita per uno sviluppo di dieci chilometri. La gara Junior ha visto come protagonista il giovane Filippo Righi per tutta la gara sino a metà della discesa finale, dove si è visto superare prima dal compagno di squadra Antonioli poi dal francese Xavier Gachet e da Randy Michaud della Svizzera. Robert Antonioli è passato in testa alla gara proprio per le sue incredibili doti di discesista, il valtellinese ha vinto con il tempo di 1.16.37, alle sue spalle Randy Michaud autore di una rimonta impressionante negli ultimi trecento metri prima del traguardo che gli ha permesso di passare dalla quarta alla seconda posizione. Sul terzo gradino del podio sale il francese Xavier Gachet. Da segnalare il quarto e quinto posto di Filippo Righi e di Michele Boscacci.
Nella categoria Junior femminile vittoria per Emile Favre porta colori della Francia con il tempo di 1.39.48, la medaglia d'argento va alla polacca Anna Figura, un'altra polacca conquista il terzo gradino del podio. L'azzurra Martina Valmassoi è quinta.
Nella prova della categoria cadetti il miglior tempo è dello svizzero Alan Tissieres, solo che si è visto togliere la medaglia d'oro per una penalità di trenta secondi dovuta alla mancanza dei ramponi nello zaino. La vittoria è andata quindi al tedesco Anton Palzer con il tempo di 1.20.21, in terza posizione un altro svizzero Iwan Arnold.
La svizzera Jennifer Fiechter vince nella categoria cadetti con il tempo di 1.46.49, sale sul secondo gradino del podio l'italiana Alessandra Cazzanelli, la norvegese Malene Haukoy guadagna la sua seconda medaglia di bronzo.
Domani si chiuderanno i Campionati Europei con la prova individuale, le squadre francesi e svizzere hanno passato l'intera mattinata a visionare il percorso, i ragazzi azzurri dovranno dare il loro meglio per portare a Casa Italia gli ultimi titoli europei in palio.

Cadet Women
1. Jennifer Fiechter SUI 1:46:49
2. Alessandra Cazzanelli ITA 1:53:13
3. Malene Haukoy NOR 1:55:55

Cadet Men
1. Anton Palzer GER 1:20:21
2. Alan Tissières SUI 1:20:43
3. Iwan Arnold SUI 1:23:48

Junior Women
1. Emilie Favre FRA 1:39:48
2. Anna Figura POL 1:40:09
3. Julia Wajda POL 1:43:18

Junior Men
1. Robert Antonioli ITA 1:16:37
2. Randy Michaud SUI 1:17:40
3. Xavier Gachet FRA 1:17:42

Comunicato Areaphoto.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti