Cambiano i confini del Parco Gran Paradiso

Di GIANCARLO COSTA ,

Gran-Paradiso.jpg
Gran-Paradiso.jpg

Subisce una modifica il Parco Gran Paradiso, che rinuncia a circa 45 ettari, compensati da 153 ettari che passeranno al parco del Mont Avic. ". Il Piemonte acquista invece 75 ettari in più.  

La modifica è diventata ufficiale dopo che il Decreto emanato dal Presidente della Repubblica nel mese di maggio è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale. La proposta di modifica è nata dall'esigenza di avere confini facilmente riconoscibili, coincidenti con strade, torrenti o creste di  montagna. I nuovi confini sono stati stabiliti del confronto avvenuto tra il Parco e i diversi amministratori locali interessati. L'amministrazione del parco dichiara che è stato raggiunto l'obbiettivo di aggiornare i confini in rapporto alla qualità della biodiversità, rinunciando ad esercitare criteri più rigorosi per le aree urbanizzate, pur nel rispetto dell'esigenza di tutela dei patrimoni naturalistici più importanti.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti