Burton AM Tour a Madonna di Campiglio

Di ALBERTO ,

Gaia giacomazzi madonna di campiglio Acueli christoffel IMG 5065
Gaia giacomazzi madonna di campiglio Acueli christoffel IMG 5065

Grande festa a Madonna di campiglio per la prima tappa italiana del Burton AM Tour, in un clima e un'atmosfera veramente "invernale".

Grande lavoro da parte dei ragazzi dell'Ursus Snowpark Park, che dopo la massiccia nevicata di qualche giorno fa sono riusciti a preparare un percorso molto interessante, tre kickers di differenti dimensioni e il quarterpipe con un wallride da una parte e un tree jib dall'altra.

I ragazzi sono stati fortemente motivati alle condizioni ideali in cui si è svolta la gara, e hanno potuto dare il meglio delle loro capacità sottoponendosi al voto dei giudici italiani che valutavano lo stile e il livello tecnico della prestazione.

Nella categorie Junior Boy (14-20 anni) il polacco Piotr Janosz (19 anni) ha ottenuto il primo posto generale superando gli italiani Thomas Eschgfeller (17 anni) arrivato secondo e Andrea Mainenti (19) arrivato terzo. Gaia Giacomazzi ha infine confermato la sua posizione generale nella categoria Junior Girls.

Il Tour continua adesso in altre 12 tappe nel mondo fino al rientro in Italia il 26 Aprile per la grande finale in Val Senales.

Classifica kid boys

1. Ravnjak Tim-Kevin (Slovenia)

2. Zilaji Kristian (Slovenia)

3. Kralj Jan

Classifica Junior girls

1. Giacomazzi Gaia (Svizzera)

2. Podgorna Anna ((Polonia)

3. Prodan Krsric Perla (Slovenia)



Può interessarti