Ancora grande Italia nel PSL di Coppa del Mondo a Bad Gastein (AUT): podio azzurro con Roland Fischnaller 2º e Aaron March 3º

Di GIANCARLO COSTA ,

La-Nazionale-Italiana-di-snowboard-Slalom-Parallelo-festeggia-a-Bad-Gastein-(foto-fisi.it)
La-Nazionale-Italiana-di-snowboard-Slalom-Parallelo-festeggia-a-Bad-Gastein-(foto-fisi.it)

E' ancora super Italia nel secondo slalom parallelo disputato nel giro di due giorni sulla pista di Bad Gastein. Roland Fischnaller, secondo venerdì sera, si è ripetuto a poche ore di distanza classificandosi nuovamente al secondo posto, battuto stavolta nella finalissima disputata sulle due run dallo sloveno Zan Kosir, mentre il grande avversario Andreas Prommegger non è andato oltre il quindicesimo posto. Per il trentaduenne alpino altoatesino si tratta del podio numero venti in classifica e diventa l'unico protagonista di coppa ad essersi classificato sempre nei primi quattro nelle tre gare di alpino finora disputate (fu quarto il 21 dicembre a Carezza nel gigante parallelo).

Sul gradino più basso del podio sale anche Aaron March, per la terza volta su tre quest'anno battuto nello scontro diretto dall'amico Roland in semifinale (stavolta addirittura con contatto involontario che ha rischiato di fare cadere entrambi), ma ripresosi in tempo nella finalina di consolazione per battere il russo di origine americana Vic Wild. E' la sesta volta che i due altoatesini salgono insieme sul podio in Coppa del mondo, solo una volta March ha preceduto Fischnaller. Crescono anche i giovani italiani, con Christoph Mick ventunesimo ed Edwin Coratti venticinquesimo, mentre l'esperto Meinhard Erlacher è stato eliminato nelle qualificazioni. Nella classifica di Coppa del mondo Prommegger mantiene il comando per soli 60 punti su Fischnaller (2160 contro 2100).

Nella gara femminile la svizzera Patrizia Kummer ha preceduto l'austriaca Julia Dujmovits, terza la russa Svetlana Boldykova. Anche in questo caso qualche passo in avanti delle italiane presenti: Nadya Ochner è finita 19sima, Andrea Christine Tribus 22sima e Corinna Boccacini 29sima.

"Usciamo anche da questo weekend con il morale molto alto ed è ciò che serviva - spiega il direttore tecnico Cesare Pisoni -. Adesso andiamo ai Mondiali con buone possibilità di ben figurare, anche oggi Roland e Aaron hanno dato spettacolo. Aaron arriverà a Stoneham con grande fame e voglia di battere il suo amico, speriamo che la molla scatti anche per lui".

Ordine d'arrivo PSL maschile Bad Gastein (Aut):

1 KOSIR Zan  1984  SLO       1000.00

 2 FISCHNALLER Roland  1980  ITA       800.00

 3 MARCH Aaron  1986  ITA       600.00

 4 WILD Vic  1986  RUS       500.00

 5 SCHOCH Simon  1978  SUI       450.00

 6 BUSSLER Patrick  1984  GER       400.00

 7 GRABNER Siegfried  1975  AUT       360.00

 8 MATHIES Lukas  1991  AUT       320.00

 21 MICK Christoph  1988  ITA   55.48    100.00

 25 CORATTI Edwin  1991  ITA   55.59    60.00

 53 ERLACHER Meinhard  1982  ITA   29.14    14.60

Ordine d'arrivo PSL femminile Bad Gastein (Aut):

1 KUMMER Patrizia  1987  SUI       1000.00

 2 DUJMOVITS Julia  1987  AUT       800.00

 3 BOLDYKOVA Svetlana  1982  RUS       600.00

 4 ZAVARZINA Alena  1989  RUS       500.00

 5 KARSTENS Anke  1985  GER       450.00

 6 TUDEGESHEVA Ekaterina  1987  RUS       400.00

 7 LABOECK Isabella  1986  GER       360.00

 8 ENGELI Hilde-Katrine  1988  NOR       320.00

19 OCHNER Nadya  1993  ITA   1:01.63    120.00

 22 TRIBUS Andrea Christine  1990  ITA   1:01.99    90.00

 29 BOCCACINI Corinna  1985  ITA   1:04.88    36.00

Fonte fisi.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti