L'americana Maddie Bowman vince l'Half Pipe Olimpico di Sochi

Di GIANCARLO COSTA ,

Maddie Bowman vince loro nell'Half Pipe Ski alle Olimpiadi di Sochi (foto Agence Zoom)
Maddie Bowman vince loro nell'Half Pipe Ski alle Olimpiadi di Sochi (foto Agence Zoom)

Continua il dominio americano nel freestyle olimpico al Rosa Khutor Extreme Park. Questa volta tocca all'Half Pipe femminile. Nelle due run di finale l'americana Maddie Bowman ha sempre ottenuto il miglior punteggio della serata (85.80 e 89.00) anche se comunque conta il migliore dei due punteggi. Oro per la Bowman dunque, argento per la francese Marie Martinod con 85.40 e bronzo per la giapponese Ayana Onozuka con 83.20

Krasnaja Poljana , americano Maddie Bowman ha sostenuto la prima medaglia d'oro mai in ski halfpipe signore il Giovedi sera presso la Rosa Khutor estremo Parco pubblicando i due migliori punteggi della notte ( 85.80 e 89.00 ) . Francese Marie Martinod la cui esecuzione , secondo aggressiva le è valso un punteggio elevato di 85.40.took d'argento , e la giapponese Ayana Onozuka preso bronzo con ampiezza costante e buon stile ( 83.20 ) .

Per la Bowman run di livello, con switch 900 su entrambi i lati del pipe ad altezze superiori alle altre concorrenti. Queste le sue dichiarazioni: “Non credo sia possibile esprimere la mie sensazioni in parole. Sono così felice, pazzesco! Sono contenta di aver fatto le run che avevo in testa, l'Olimpiade significa tanto per noi, per essere in grado di mostrare al mondo ciò che il nostro sport è cosa facciamo e chi siamo.”

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti