L'Alta Pusteria aspetta i fondisti sulle piste del comprensorio più grande d'Europa

Di GIANCARLO COSTA ,

Sci di fondo in Alta Pusteria
Sci di fondo in Alta Pusteria

Piste sempre tracciate e battute alla perfezione, percorsi panoramici, strutture sportive all’avanguardia e pacchetti turistici davvero vantaggiosi: tante le opportunità per chi sceglie i cinque comuni del Consorzio Turistico Alta Pusteria, Sesto, San Candido, Dobbiaco, Villabassa e Braies, per una vacanza all’insegna dello sci di fondo a partire dal 23 dicembre 2014.

Sono ben 200 i chilometri di piste dolomitiche dedicate allo sci nordico in Alta Pusteria, cuore del circuito Dolomiti Nordicski, il carosello organizzato di sci di fondo più grande d’Europa con oltre 1300 km di percorsi tracciati con GPS, tutti raggiungibili con un unico skipass, e distribuiti su 13 diversi comprensori. Qui è possibile trovare gli itinerari ideali in grado di soddisfare gli sportivi più esigenti e adatti ad ogni livello di preparazione fisica: un’esperienza resa ancor più indimenticabile dal suggestivo paesaggio innevato delle Dolomiti, dal 2009 Patrimonio Mondiale UNESCO.

Da Braies è possibile raggiungere Villabassa, proseguire per Dobbiaco, San Candido e Sesto fino a terminare nella romantica Val Fiscalina tra boschi, valli e laghi; inoltre lungo i percorsi è possibile fare deviazioni piacevoli che garantiscono puro divertimento sciistico nella natura incontaminata come nel panorama mozzafiato di Prato Piazza, a 2.000 m di altitudine.

Per chi approccia per la prima volta a questo sport, il moderno stadio di sci di fondo Nordic Arena di Dobbiaco è il punto di partenza ideale per un’intensa giornata sugli sci, oltre a essere considerato uno degli impianti più belli d’Italia da dove partono tre percorsi: "Monika" di 5 km, "Nathalie" di 7,5 km e "Albert" di 10 km, in ricordo degli atleti che hanno partecipato alle Olimpiadi.

Non mancano poi percorsi di diversi livelli di difficoltà per chi desidera allenarsi o perfezionare la propria tecnica e piste omologate FIS spesso utilizzate come circuiti di allenamento di team internazionali.

E per coloro che desiderano scoprire il paesaggio dolomitico scivolando nel silenzio della neve candida durante le ore serali, l’ideale è l’anello di Sesto lungo 1 km, collegato direttamente a Moso, e quello presso la Nordic Arena, illuminati ogni giorno rispettivamente dalle 17 alle 21 e dalle 18 alle 20.

L’Alta Pusteria vanta una competenza eccellente per quanto riguarda questa disciplina e lo dimostrano le gare internazionali di alto livello che hanno luogo sul territorio durante la stagione invernale. Il primo appuntamento è il 7 e l’8 gennaio 2015 al Tour de Ski, per poi proseguire l’11 gennaio con la tradizionale Pustertaler Ski-Marathon lungo un percorso di 60 Km da Braies a Sesto e terminare il 7 e l’8 febbraio 2015 con la Gran Fondo Dobbiaco-Cortina su una delle piste più belle dell’Alto Adige.

Dopo il grande successo della scorsa stagione sui tracciati di fondo torna la “Trans Dolomiti: una proposta escursionistica di 5 o 8 giorni percorrendo oltre 150 km tra il Tirolo Orientale e le Dolomiti in Alto Adige, il tutto senza doversi preoccupare dei bagagli che sono recapitati direttamente negli hotel in ogni tappa. Per questo tour il Consorzio Turistico Alta Pusteria propone un pacchetto all inclusive che comprende:

» 4 pernottamenti con trattamento di mezza pensione in strutture a 3 o 4 stelle

» lezione di prova di Biathlon a tiro

» trasporto bagagli e tutti i trasferimenti

» skipass settimanale per il comprensorio Dolomiti Nordic Ski

» Mobilcard per l’utilizzo di tutti gli skibus nel Tirolo Orientale e tutti i mezzi pubblici in Alto Adige

Per 4 pernottamenti, prezzi a persona a partire da € 299 in hotel 3 stelle con trattamento in mezza pensione. Per 7 pernottamenti, prezzi a persona a partire da € 494 in hotel 3 stelle con trattamento in mezza pensione.

Infine, per gli amanti dello sci nordico, il Consorzio Turistico Alta Pusteria propone il pacchetto speciale Dolomiti Nordicski, dal 10 al 31 gennaio 2015, che comprende: 7 pernottamenti al prezzo di 6, skipass settimanale Dolomiti Nordicski e cartina delle pista di fondo. Prezzi a persona a partire da € 321 in hotel 3 stelle con trattamento di mezza pensione. In appartamento per due persone a partire da € 294.

Presso le associazioni turistiche dell’Alta Pusteria è disponibile il pieghevole „Scoperta delle Dolomiti con gli sci di fondo“ che fornisce informazioni sui percorsi e il grafico altimetrico. Per ulteriori informazioni basta consultare il sito del Consorzio Turistico Alta Pusteria www.altapusteria.info, recentemente rinnovato nella grafica e nelle sue funzionalità. L'Alta Pusteria è anche su...

Facebook: https://www.facebook.com/ConsorzioAltaPusteria

Twitter: http://twitter.com/AltaPusteria

Youtube: http://www.youtube.com/altapusteria

Pinterest: http://www.pinterest.com/dolomites/

Articolo Publiredazionale

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti