Alpen Cup a Campra: nello skiathlon vittorie di Rigoni, Pellegrini e Graz

Di GIANCARLO COSTA ,

Alpen Cup
Alpen Cup

Tre vittorie su quattro gare per l'Italia nella terza e ultima giornata di Alpen Cup sulla pista svizzera di Campra. La categoria seniores ha registrato i successi nelle rispettive skiathlon dei veneti Sergio Rigoni e Sara Pellegrini. Il primo ha preceduto sul traguardo il francese Robin Duvillard e l'andorrano Irineu Esteve Altimiras, con il bergamasco Fabio Pasini quarto, mentre la seconda ha ripetuto il successo ottenuto nel giorno precedente nella distance tecnica libera battendo la francese Antonia Fraebel e l'altra veneta Anna Comarella.

Bene sono andate le cose per la squadra italiana anche nella categoria juniores, dove i friulani Davide Graz e Luca Del Fabbro hanno messo a segno una bella doppietta davanti al francese Tom Mancini, quarto Martin Coradazzi. Infine in campo femminile Martina Bellini è giunta seconda, attardata di appena 3 decimi dalla ceca Barbora Havlickova, terza la francese Flora Dolci.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa

Commenta l'articolo su Twitter...

Può interessarti