Ad Artesina un raduno della Squadra giovanile AOC di scialpinismo

Di GIANCARLO COSTA ,

La-spettacolare-cresta-del-Mondole-(foto-Matteo-Canova).jpg
La-spettacolare-cresta-del-Mondole-(foto-Matteo-Canova).jpg

Gare e non solo per la squadra giovani del comitato piemontese AOC di scialpinismo. Matteo Canova, guida alpina e allenatore con Andrea Basolo di questo team giovanile ha curato questa giornata e di seguito riportiamo il suo commento:

“Domenica 16 gennaio 2011 si è svolta un'altra tappa del ritiro/allenamento della squadra giovanile della FISI AOC sulle nevi di Artesina. Nonostante il caldo dei giorni scorsi, abbiamo trovato condizioni di neve accettabili grazie al rigelo notturno. Durante la mattinata abbiamo sciato con gli impianti sciistici cercando di migliorare la tecnica di discesa sia in pista che fuori
pista, visto che alcuni componenti della squadra presentano grosse lacune in questo campo. Nel pomeriggio siamo passati al lato più tecnico dell'attività sci-alpinistica, ossia siamo salita sul Monte
Mondolè per la cresta est poco frequentata ma più spettacolare e tecnica rispetto al percorso classico di salita, utilizzando così ramponi e corda; raggiunta la vetta siamo scesi a sud su neve
trasformata/primaverile fino a Pian di Male (Val Ellero) per poi risalire su cima Durand e ricollegarci alle piste di Artesina.
I giovani hanno dimostrato grande interesse soprattutto per la parte tecnica (cresta,...) itinerari che purtroppo gli scialpinisti garisti affrontano sempre meno...ed è proprio su questi terreni che mi
piace insistere, perchè se i nostri atleti acquisiscono sicurezza sia in salita che in discesa, quando si troveranno in gara su itinerari più facili non avranno nessun problema! (Matteo Canova)

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti