A l’Aquila di Giaveno (TO) Filippo Barazzuol ed Elena Tornatore volano più in alto

Di GIANCARLO COSTA ,

Val Sangone Ski Ride a l'Aquila di Giaveno
Val Sangone Ski Ride a l'Aquila di Giaveno

Vola Filippo Barazzuol anche tra le nevi della Val Sangone Ski Ride aggiudicandosi lo scalino più alto del podio e abbassando il record del percorso di Alain Seletto registrato due anni fa.

Ottantadue gli iscritti alla notturna dell´Aquila che ogni anno dimostra di essere tra le gare più "amate" della zona per il numero di partecipanti. Una buona traccia quella che hanno seguito gli atleti sui 4 km di sviluppo per 855 metri di dislivello.

Barazzuol ha nuovamente dimostrato di avere talento raggiungendo il traguardo in 42´36", seconda posizione dell´ossolano Stefano Trisconi dello Sci Club Bognanco in 43´26 giunto ad Aquila dall´International Ski Tour partnership con il Piemonte Skialpbynight. Terza posizione per il valdostano Alberto Da Col in 43´33".

Negli Over 45 ha prevalso Giuseppe Ouvrier, ormai di casa alla gara dell´Aquila in 44´03” aggiudicandosi la quarta posizione nella classifica assoluta, secondo posto per Roberto Canonico in 47´10” e terza per Andrea Cargnino in 47´52”.

Elena Tornatore ha invece impiegato 58´08” per tagliare il traguardo aggiudicandosi la prima pozione tra le donne, lungo viaggio per lei che ha onorato la gara dell´Aquila arrivando da Garessio, secondo posto per Sara Berta in 1h00’27” e terza posizione a Silvia Bianco in 1h00’57”.

(Testo e foto Priska Novarese)

In allegato la classifica completa

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti