A Didier Blanc (FRA) e Corinne Clos il Periplo del Monte Rosso – Oropa (BI)

Di GIANCARLO COSTA ,

Corinne Closs vincitrice Periplo 2011 (foto Massimo_Basso_-_www.fotoviaggisport.it)
Corinne Closs vincitrice Periplo 2011 (foto Massimo_Basso_-_www.fotoviaggisport.it)

Il gran lavoro degli organizzatori della Bufarola per allestire il percorso nonostante la poca neve a disposizione, è stato premiato da un buon numero di partecipanti e da un parterre di top skier d’elite, anche se è mancato l’attrazione di giornata che avrebbe dovuto essere lo spagnolo Kilian Jornet Burgada, prescritto ma non presente al via. Via dato come al solito dal piazzale delle Funivie di Oropa, da cui sono scattati in 113 per la prima salita sulla pista Busancano, dei 1700 metri di dislivello e 16 km previsti dal percorso. Dopo il passaggio al Lago Mucrone, discesa e salita al Monte Rosso, per scendere nel versante valdostano e risalire verso il Monte Camino. Da qui discesa fino alla stazione del Mucrone, dove è posto il traguardo, neutralizzando la discesa fino ad Oropa visto che li la neve scarseggia.

Vittoria transalpina nella gara maschile, con Didier Blanc in testa fin dall’inizio, che chiude vittorioso, nonostante la penalità di un minuto inflittagli dalla giuria, in 1h38’31”. Lo seguono sul podio due nazionali italiani, l’orobico Pietro Lanfranchi 2° in 1h38’52” ed il valdostano Denis Trento 3° in 1h39’47”. Per Francois Cazzanelli un buon 4° in 1h46’23”, il francese Philippe Blanc 5° in 1h46’46”, Matteo Stacchetti 6° in 1h54’39”, Giuseppe Pivano 7° in 1h56’22”, Andrea Basolo 8° in 1h56’39”, Mattia Luboz 9° in 1h58’01” e Marco Herin 10° 1.58.44

Vincitrice di livello nazionale anche al femminile, con la valdostana Corinne Clos che s’aggiudica la gara in 2h10’30”, seguita da Alessandra Gianatti seconda in 2h17’44”, Tatiana Locatelli terza in 2h21’56”, Marina Ferrandoz quarta in 2h26’17” e Paola Martinale quinta in 2h29’59”.

In allegato la classifica completa.

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti