A Claut il primo raduno della nazionale di scialpinismo. Il Friuli Venezia Giulia conferma il suo appoggio per i Mondiali 2011

Di GIANCARLO COSTA ,

La Nazionale Italiana Scialpinismo a Claut
La Nazionale Italiana Scialpinismo a Claut

Domenica scorsa si è concluso a Claut (Pordenone) il primo raduno della squadra nazionale di scialpinismo. Nei tre giorni di ritiro i ragazzi, seguiti da Emanuel Conta e da Oscar Angeloni, hanno potuto verificare il proprio stato di forma  e visionare, insieme al vice presidente esecutivo della commissione scialpinismo Fabio Meraldi, il calendario della prossima stagione. Il primo appuntamento agonistico in programma è la tappa di Coppa del Mondo che si disputerà a Pila dal 18 al 20 dicembre, oltre alle prove di Coppa del Mondo, la maggior attenzione è rivolta ai Campionati Mondiali dei primi giorni di marzo in Andorra.

Nei giorni precedenti alle competizioni di Pila, i tecnici hanno stabilito un ulteriore ritiro agonistico proprio sulle nevi della Valle d'Aosta.
Per quanto riguarda la squadra riservata agli Junior e ai Cadetti, le gare di selezione saranno i Campionati Italiani in Val Aurina il 10 gennaio (2°  Ski Alp Race Ahrntal), i Campionati Italiani Vertical di Clusone il 30 gennaio (3° SKIALP3 Presolana Memorial Angelo Castelletti) e la prova di Coppa Italia in programma sulle nevi dell'Alpago il 13 febbraio (Tr. E. Mazzoran) a meno di due settimane dai Mondiali.

Il responsabile della squadra, Oscar Angeloni, terrà conto anche di tutti i risultati della Coppa Italia Giovani.
Emanuel Conta, tecnico della squadra senior, è soddisfatto dello stato di forma fisica dei suoi ragazzi, anche se alcuni di questi, come Francesca Martinelli e Guido Giacomelli non hanno potuto prendere parte al ritiro per problemi fisici. La Martinelli è stata operata a un piede e inizierà ad allenarsi nelle prossime settimane, mentre Guido Giacomelli rientrerà alle competizioni a stagione già avviata.

Il ritiro della nazionale a Claut, nel cuore della Valcellina, è stato predisposto dal Comitato Organizzatore della Transclautana con la collaborazione dell'Agenzia Turismo FVG, della Comunità Montana Friuli occidentale e del Comune di Claut. In questi luoghi il 22 e 23 gennaio si disputerà la prova di Coppa del Mondo. Durante la presentazione della squadra di sabato sera, è stata confermato, da parte della Regione Friuli Venezia Giulia, il pieno sostegno all'organizzazione dei Mondiali di scialpinismo del 2011. Il prossimo week-end a Ginevra, in occasione della riunione tecnica della ISMF, potrebbe essere resa ufficiale l'assegnazione dei Campionati Mondiali di scialpinismo a Claut.

Comunicato Areaphoto.it

  • Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa



Può interessarti