Botti e Buonomini si aggiudicano la Ventasso (RE) SkiNight Vertical Sprint

L'arrivo del Ventasso SkiNight Vertical Sprint .jpg
L'arrivo del Ventasso SkiNight Vertical Sprint .jpg

Lo SkiNight Vertical Sprint, gara di apertura della 2a edizione della Coppa dell'Appennino è stato vinto da Giulia Botti in campo femminile e Giacomo Buonomini in campo maschile.

Grazie all'innevamento artificiale e l'impegno degli organizzatori si è svolta regolarmente lo SkiNight Vertical Sprint del Ventasso. 26 gli atleti che si sono dato appuntamento per sfidarsi in un percorso molto veloce ed insidioso. In batterie da 5 ciascuno, gli scialpinisti hanno risalito la pista del Ventasso per ca. 250mt. di dislivello positivo, hanno eseguito un cambio pelli e si sono poi lanciati giù lungo un tracciato ben segnalato fino alla partenza. Da qui, rimontate le pelli, gli atleti si sono sfidati in un breve tratto in salita con uno sprint finale per qualificarsi per la seconda manche.

La 2a manche, con batterie da 10, ha seguito lo stesso percorso e gli atleti si sono sfidati per aggiudicarsi il podio finale. In campo femminile, la fortissima reggiana Giulia Botti, che gareggia per ASD Altitude, con un tempo totale di 23min 32sec si è aggiudicata il primo posto davanti all'atleta di Parma Katia Fori del ASD Kinomana e Neri Susanna de Le Torri di Firenze. In campo maschile invece, il già vincitore della scorsa edizione della Coppa dell'Appennino, Giacomo Buonomini ha chiuso al primo posto con un tempo totale di 19min e 43sec davanti al fortissimo Pigoni Daniele di dello Scialp. Val di Sole e Olivi Andrea dell'ASD Kinomana.

Un ringraziamento speciale va al Gruppo degli Alpini che hanno sostenuto spettatori ed atleti con bevande calde. Gli Organizzatori, grazie anche al contributo di Sponsor di fama internazionale, sono fieri di aver potuto accogliere atleti, spettatori ed accompagnatori al Ventasso sotto un cielo stellato e si augurano che nevicate abbondanti possano garantire il prosegue della 2a Edizione della Coppa dell'Appennino.

Fonte Organizzazione

  • Giancarlo Costa

    Giornalista pubblicista dal 2004. Direttore responsabile della testata Sport Communities per i siti outdoorpassion.it runningpassion.it snowpassion.it mtbpassion.it dal 2009 al 2015. Proprietario, responsabile editoriale e autore di outdoorpassion.it, runningpassion.it, snowpassion.it, bici.tv dal 2016. Collaboratore della rivista SNOWBOARDER MAGAZINE dal 1996 al 1999 per la realizzazione di articoli sul backcountry, cioè snowboard­alpinismo. Collaboratore della rivista ON BOARD nel 2000 per realizzazione di articoli sul backcountry Responsabile tecnico della rivista BACKCOUNTRY nel 2001. Responsabile tecnico della rivista MONTAGNARD dal 2002, Giornalista Pubblicista dal 2004 Autore, Responsabile Tecnico e Proprietario della rivista MONTAGNARD FREE PRESS dal 2004 al 2006. Collaboratore della rivista MADE FOR SPORT (DOGMA srl) nel 2006. Collaboratore della rivista ALP da 2007 al 2010. Collaboratore del sito www.snowboardplanet.it nel 2007. Facebook: Giancarlo Costa


Custom Made Snowboard